UN AIUTO IN CUCINA: ECCO LE ULTIME FRONTIERE DEI “ROBOT CHEF”!

La tecnologia ci permette ormai di svolgere in cucina in modo molto più semplice sempre più operazioni “meccaniche” e alcuni robot hanno la possibilità di preparare piatti interi una volta che si forniscono gli ingredienti alla macchina, in poco tempo e con poca fatica. Aziende come Momentum Machines e Chowbotics si occupano proprio di questo segmento di mercato, che sembra crescere di anno in anno.

Pensate che Chowbotics ha raccolto recentemente 5 milioni di dollari per un finanziamento iniziale ed ha creato Sally the Salad Machine. Si tratta di una sorta di distributore che permette di preparare più di mille insalate diverse. Un’idea perfetta per una pausa pranzo veloce e leggera. L’azienda punta a creare presto macchinari anche per la preparazione di colazioni, tacos e altri cibi etnici. Va precisato che queste macchine sono state pensate come aiutanti e non come sostituti: di certo nessun robot potrà mai emulare la creatività del cuoco o l’esperienza del gusto e del sapore, e soprattutto sono limitate riguardo la libertà di movimento in cucina o negli ambienti di lavoro…

Potete leggere l’articolo completo a questo link, sulla pagina ufficiale di Maker Faire Rome!

Leave a Reply