ASPETTANDO #MFR17: ECCO I FOOD MAKERS DI MAKER FAIRE NEW YORK!

COLTIVAZIONI IDROPONICHE, MACCHINE DA CAFFÈ HACKERATE, SPEZIE E TÈ SOSTENIBILI: L’INNOVATIVA E DIVERSIFICATA  FUTURE FOOD ZONE DI MAKER FAIRE NEW YORK!

Dopo l’esperienza californiana, lo scorso maggio a San Mateo, e poco prima della partecipazione a #MFR17, Chiara Cecchini del Future Food Ecosystem si è fermata a New York, selezionando i migliori Food Makers della zona e dando vita alla Future Food Zone, un’area dedicata al cibo del futuro. È il momento di presentarvi i progetti esposti!

 

La prima area di Future Food Zone era dedicata al cibo responsabile.  Ethan Frisch ha presentato la sua Burlap & Barrel, una piccola azienda che seleziona e fornisce spezie provenienti da tutto il mondo. Vicino a loro, Chris Coccagna, un grande appassionato di thè, ha mostrato il suo T-WE TEA, un progetto con due finalitá:

  •  Offrire un thè senza aromi o coloranti aggiunti e dalla filiera sostenibile e tracciata
  •  Creare attorno al mondo degli amanti del té una community internazionale, attraverso un blog e una comunicazione colorata e frizzante sui canali social del progetto

Curiosi di conoscere qualche altro progetto? Potete leggere l’articolo completo a questo link, sulla pagina ufficiale di Maker Faire Rome!

Vuoi vivere Maker Faire Rome da vero protagonista? Scopri tutte le call a questo link!

Leave a Reply