ACQUA… DA MANGIARE!

OGNI COSA IN QUESTA STANZA È COMMESTIBILE” COMMENTAVA WILLY WONKA (LA FABBRICA DI CIOCCOLATO). PRESTO QUESTO POTREBBE NON ESSERE COSÌ LONTANO DALLA REALTÀ!

Qualche mese fa vi avevamo parlato di come oggetti di uso comune, piatti, posate e bicchieri, stiano diventando vere e proprie pietanze, grazie alle innovazioni di makers e startup. Ecco qualche esempio.

Da Do Eat, che produce piatti commestibili con fecola di patate e inchiostro commestibile, a Loliware, che realizza bicchieri con la buccia della frutta in grado di trattenere qualsiasi tipo di  liquido, a Pappami, un piatto edibile in grado di sostituire il pane. La Saltwater Brewery ha ideato anelli per tenere unite le lattine di birra con orzo e grano. Bakey’s è una startup indiana i cui cucchiai sono realizzati con un materiale derivato da diversi tipi di farine impastate con acqua e sorgo, completamente naturali e senza sostanze chimiche. Triangle Tree non solo realizza cucchiai commestibili, ma vende anche una macchina per crearli a casa propria grazie all’Edible Spoon Maker. Anche il Dipartimento dell’Agricoltura statunitense USDA sta investendo nella ricerca di nuove soluzioni sostenibili per il confezionamento dei cibi e ha sviluppato una pellicola per alimenti a base di caseina, una delle proteine del latte.

Il packaging alimentare è uno dei principali fattori di inquinamento ambientale. Secondo uno studio del World Economic Forum, entro il 2050 gli oceani potrebbero contenere più plastica che pesci. La rivista Scientific Advances rivela che le tonnellate di plastica prodotte dagli anni ’50 sono 8 miliardi, e la metà è stata prodotta negli ultimi 13 anni. Solo il 9% è stato riciclato e il 12% è stato incenerito, e la maggioranza (il 79%) si trova nelle discariche e negli oceani. Un milione ogni minuto sono le bottiglie di plastica acquistate nel mondo, e 450 sono gli anni che una bottiglia impiega per smaltirsi completamente.

C’è chi ha pensato ad una soluzione… Edibile! La startup inglese Skipping Rocks Lab ha ideato Ooho, un innovativo packaging che permette di incapsulare acqua ed altri liquidi come succhi di frutta.

Leggi l’articolo completo a questo link, sulla pagina ufficiale di Maker Faire Rome!

Leave a Reply